Continua stamani la protesta dei lavoratori Tekra: “dovrebbero dimettesi tutti”

È continuata anche stamani la protesta degli operai della Tekra, che confermano lo sciopero per domani 24 marzo. In attesa di stipendio da gennaio, e a rischio di licenziamento 25 operai  rivendicano il diritto al lavoro.

È tempo di agire non a parole ma con i fatti. Gridano gli operai che fino a ieri, nonostante senza stipendio, hanno continuato a tenere pulita la città.

Loro giocano con le poltrone ma dovrebbero dimettersi tutti. Tuonano gli operai contro l’amministrazione.

Gela che cambia in peggio.