Continuano le visite nel parco “Gela in miniatura”, ad oggi mille ingressi registrati: “Un grande successo in così poco tempo”

In un periodo in cui le brutte notizie sono all’ordine del giorno, ce ne sono altre che riempiono il cuore di speranza.

Parliamo di bambini e del loro interesse per la storia della città, manifestato dalle visite delle scolaresche presso “Gela in miniatura”, il parco che contiene le riproduzioni in piccolo del Castelluccio, della torre di Manfria, della colonna Dorica, delle Mura Timoleontee e della statua di Cerere. Più di mille ingressi registrati fino ad oggi.

Bambini stupiti, meravigliati e felici in quell’angolo in cui nulla sembra troppo grande ai loro occhi.

“Un grande successo in così poco tempo – scrivono sulla pagina facebook, che già conta novecento like – tante emozioni! Grazie a tutti per i tanti messaggi di stima, apprezzamenti, incoraggiamento e preziosi suggerimenti che ci consentiranno di migliorare sempre più”. Il parco è aperto ogni mercoledì e venerdì, dalle 9:30 alle 12:30.