Corso “Avvistamento incendi”, prova pratica sulla torretta per i volontari

Si è concluso ieri il corso di “Avvistamento incendi d’interfaccia” 2015, promosso dalla Regione siciliana, Dipartimento della Protezione civile in sinergia con il Corpo forestale dello Stato. Presente anche la Pubblica Assistenza Procivis protezione civile, l’unica del vallone sud. Venti i volontari formati da Scarantino, funzionario del Corpo forestale dello Stato. Il corso pratico ieri si è tenuto, come da programma, presso la torretta di avvistamento di Niscemi, all’ interno della sughereta, nello specifico nella postazione arcia. Sul posto i volontari hanno acquisito le nozioni pratiche su come avvistare e comunicare un incendio in evoluzione fornendo alla centrale operativa la posizione esatte del rogo. Un’esperienza importante quella condivisa da Cattuti Luca, Cattuti Omar, Maganuco Ivan, Maganuco Fabio, Domicoli Valentina, Legname Salvatore, Cauchi Gianluca, Lupo Vincenza, Riggio Giuseppa, Ialazzo Crocifisso, Addario Antonella, Rubino Rosa, Bottigliere Salvatore, Ganci Dario, Pistritto Alessandro, Pistritto Salvatore, Morinello Francesco, Tuccio Katia, Susino Emanuele e Grasso Fabio.

Articoli correlati