Corso di danza con musicoterapia per docenti, alla Mattei: grande partecipazione

Si è  concluso giovedì 19 maggio scorso  il primo percorso formativo di danza integrato con musicoterapia,  rivolto al personale docente di varie scuole sostenuto con entusiasmo dal dirigente scolastico  Agata Gueli. Il corso è stato  tenuto dalla dottoressa Bianca D’Aparo, specialista in psicomotricità,  danza terapeuta,   che opera da anni con la Dmt nel campo della disabilità  presso l’Aias di Gela. Il tutto accompagnato  da elementi di Musicoterapia della docente  in Musicoterapia Arianna Trainito.
 I laboratori si sono svolti presso la palestra della scuola media Enrico Mattei   con una cadenza settimanale, e  diluiti in due ore.
“Numerosi i  docenti  che  hanno sperimentato in modo attivo la possibilità   di relazionarsi attraverso l’utilizzo dei canali non verbali quali il corpo, il suono e il movimento, attivando un processo creativo finalizzato a un introspezione  e ricerca nuova quasi dimenticata rivolta ad affinare i sensi di ognuno e ritrovare l’ascolto di se stessi nell’altro”. Ha detto la musicoterapeuta Arianna Trainito.   I partecipanti  attraverso il gioco, la danza, il ritmo, la voce, l’utilizzo di strumenti musicali ,  di materiali hanno  fatto riemergere quello spazio che ormai da adulti dimentichiamo. L’io  bambino  nascosto in ognuno di noi.