“Crescere insieme”: i bambini al centro delle due giornate di formazione

Due giornate di formazione e scambio che fanno riferimento all’esperienza educativa dei nidi e delle scuole dell’infanzia del Comune di Reggio Emilia.

È questo l’argomento del workshop “Crescere insieme zerosei”, in calendario oggi, 26 e domani 27 settembre. Ai partecipanti verrà proposta una riflessione che mette al centro un approccio ecologico all’apprendere, tenendo insieme la cultura dell’infanzia alla dimensione politica dell’essere e fare scuola.

Il “Reggio Emilia Approach” promuove un’immagine di bambino protagonista attivo, costruttore del proprio sapere e un’idea di conoscenza come co-costruzione sociale attraverso plurimi linguaggi. Un metodo che tiene in relazione tutti i soggetti, i bambini, le insegnanti, i genitori, i cittadini.

A partire dalla condivisione di documentazioni di esperienze, l’intento è quello di attivare un dialogo partecipato con i presenti, per costruire un momento di riflessione comune sui diritti delle bambine, dei bambini e quindi sulle culture organizzative, pedagogiche, sociali e politiche che interpretano e danno forma alle esperienze educative fin dalla primissima infanzia.

L’appuntamento oggi pomeriggio è alle 15:30 presso la Pinacoteca comunale, dove si terrà un seminario aperto agli insegnanti, educatori, volontari, genitori e cittadini dei Comuni di Gela, Niscemi, Mazzarino e Butera. Dopo il dibattito verrà presentato il percorso “Dialoghi con i luoghi. Un’amicizia nata al nido”, che mette in moto nei bambini e negli adulti processi empatici, creativi, cognitivi e genera un pensiero progettuale teso a costruire una relazione amicale tra i bambini e il mondo.

L’ incontro di domani, invece, avrà inizio alle 8:30 e si terrà alla Casa del Volontariato, in via Ossidiana 27 e sarà riservato agli operatori del progetto “Crescere insieme”. Il tema è “Ricerche in equilibrio”.

A partire da alcune documentazioni dei nidi e delle scuole dell’infanzia di Reggio Emilia, verranno organizzati momenti di confronto a piccolo e grande gruppo intorno alla progettazione, documentazione e conduzione di contesti di esperienze, con un particolare focus intorno al ruolo dell’adulto e ai linguaggi espressivi.

Gli incontri saranno tenuti da Elena Maccaferri, pedagogista scuole e nidi d’infanzia (Istituzione del Comune di Reggio Emilia) e da Luisa Costi, insegnante formatore scuole e nidi d’infanzia (Istituzione del Comune di Reggio Emilia).