Crocetta: “Gela ha bisogno di unità. Fasulo unico candidato di tutta la coalizione di centro-sinistra”

“Gela ha bisogno di unità, e deve sconfiggere pressapochismi della politica. Questo è un periodo delicato, di riconversione dell’economia della città e su questo bisogna essere chiari e uniti”. È quanto detto da Rosario Crocetta che richiama all’unità la candidatura di centro sinistra. “Il sindaco Angelo Fasulo, per noi deve essere l’unico candidato di tutta la coalizione di centro sinistra, non possiamo pensare che ci siano più candidature,  il Megafono andrà alleato con il Partito Democratico. Nessuno pensi che possiamo giocare con le elezioni amministrative di Gela”, ha asserito il governatore della Sicilia. Il messaggio è riferito soprattutto al consigliere comunale Enrico Vella, dissidente del Pd, il quale si dice che abbia pronto un incarico di direttore generale alla Regione, che sarebbe incompatibile con una sua candidatura a sindaco. Dopo aver ricompattato il suo partito, il presidente Crocetta comincerà a pensare alle alleanze. Nei prossimi giorni il governatore incontrerà il deputato dell’Mpa Giuseppe Federico, magari per chiedergli un’alleanza con il partito di Fasulo,  in cambio probabilmente di garanzie per il futuro politico del leader del Partito dei siciliani. E per quanto riguarda la candidatura di Di Dio, con Articolo 4? Su questo stiamo a vedere cosa farà Crocetta.