Cucurullo presidente Coldiretti nissena. Il gelese Emanuele Granvillano nel consiglio

Emanuele Granvillano si conferma come componente della Coldiretti per Gela e Niscemi. Ieri formato il nuovo consiglio. Il presidente provinciale è  Francesco Cucurullo, 42 anni, sposato e con un figlio, e una laurea in Economia e Commercio. Imprenditore di quarta generazione gestisce l’azienda “Masseria del Feudo” dove produce vino, olio, frutta e grano. Cucurullo è stato eletto all’unanimità, iniziando il nuovo percorso della Coldiretti nissena.

Tra gli obiettivi la difesa delle produzioni locali, il rafforzamento delle iniziative che legano l’agricoltura al turismo. Oltre al direttore Massimo Primavera, questi gli altri  componenti del nuovo consiglio della Coldiretti di Caltanissetta:
Luca Cammarata, San Cataldo e Serradifalco; Angelo Gulizia, Delia; Pietro Lillo Terranova, Riesi e Mazzarino; Antonino Di Gangi, Vallelunga Pratameno e Villalba; Giuseppe Messina, Mussomeli e Milena

Nella foto Francesco Cucurullo