Da Macchitella a Montelungo: la Fiab nanocicli, invita a “Io pedalo xchè”. Appuntamento a domenica prossima

“Io pedalo xchè”, è la prima pedalalata dell’anno organizzata dalla Fiab (Federazione Italiana Amici della Bicicletta) di Gela nanocicli. L’appuntamento è per domenica 31 gennaio 2016, sulla pista ciclabile all’interno di Macchitella per arrivare a Montelungo. L’iniziativa fa parte dell’ambito delle attività di promozione socio-ambientali della Fiab, che ha la finalità principale della diffusione della bicicletta quale mezzo di trasporto ecologico, in un quadro di riqualificazione dell’ambiente sia urbano che extraurbano. La Fiab di Gela, il cui presidente è Valentina Ferrigno, come le numerose altre sparse in tutta Italia, promuove l’uso della bicicletta anche come mezzo di trasporto quotidiano per migliorare traffico, la salute della persona, sia per la pratica dell’escursionismo in bicicletta o cicloturismo. All’evento di domenica prossima sono invitati tutti tutti i cittadini ed i rappresentanti istituzionali, anche per far conoscere lo stato dei luoghi e delle opere attuate in città. Mostrando, da un lato, i passi avanti che l’amministrazione pubblica ha fatto in favore di una migliore mobilità urbana, con la  realizzazione della prima pista ciclabile nel quartiere Macchitella; invece dall’altro, lo stato di degrado in cui, purtroppo versa, l’adiacente parco di Montelungo, ricco di specie botaniche. 
“Tale pedalata – ha affermato Valentina Ferrigno – vuole essere un gesto per chiedere ai cittadini un maggior senso civico nella cura della cosa pubblica cercando di non vandalizzare e deturpare le aree comuni,  e chiedere altrettanto ai  pubblici poteri, maggiori interventi e provvedimenti a favore della circolazione sicura e confortevole della bicicletta e, più in generale, migliorare la vivibilità urbana (piste ciclabili, moderazione del traffico, zone limite velocità 30, politiche di incentivazione, uso combinato bici+mezzi collettivi di trasporto, piani unici di mobilità sostenibile ed altro)”. Il raduno è per le ore 10:00, presso l’area pedonale ZTL Muretti Quartiere Macchitella.
La partenza alle ore 10:30. Il ritorno è previsto per le 12:30. Il Dislivello per l’altopiano di Montelungo è di 80 metri circa. La tipologia del percorso è facile,con sentiero asfaltato e terra battura. 
Ognuno dovrà essere munito di bici propria, in ottimo stato meccanico e funzionante in ogni sua parte. La pedalata è aperta a tutti, i genitori che vogliano partecipare con il proprio figlio/a dovranno accompagnarlo per l’intera attività in bici ed i bambini dovranno essere in grado di pedalare autonomamente.
L’uso del casco è consigliato, quanti lo desiderano potranno attivare l’assicurazione RC e iscriversi o rinnovare il tesseramento all’associazione per l’anno 2016. Saranno presenti i membri dell’associazione che guideranno i partecipanti lungo lo svolgimento dell’attività.
 

Articoli correlati