Dal 2 maggio controlli sulle affissioni dei manifesti di propaganda elettorale

Il Comando della Polizia Municipale comunica che a partire dal 2 maggio 2015, con l’inizio della campagna elettore, saranno eseguiti i controlli sui manifesti di propaganda elettorale affissi in spazi diversi da quelli all’uopo autorizzati dal Comune. Pertanto, saranno oggetto di oscuramento e di sanzioni amministrative tutti quei manifesti che si troveranno affissi in spazi diversi, anche se autorizzati per l’ordinaria pubblicità commerciale.

Articoli correlati