Dal prossimo anno l’ITIS formerà esperti nel settore agricolo biologico

L’istituto Tecnico Industriale di Gela si arricchisce di un nuovo corso di studi. Si tratta dell’indirizzo agrario, agroalimentare e agroindustriale, voluto e proposto dalla scuola diretta dal Preside Andrea Tommaselli al fine di venire incontro alle esigenze di un territorio in continuo cambiamento. Data, infatti, la situazione di “incertezza” che riguarda il futuro della raffineria di Gela, il “Morselli” ha pensato bene di incrementare la propria offerta formativa contribuendo a preparare elevate personalità nell’ambito agricolo biologico. Il nuovo indirizzo di studi, ancora in fase di approvazione definitiva, verrà avviato a partire dall’anno scolastico 2015-2016. I ragazzi verranno seguiti da docenti preparati ed esperti e verranno formati per lavorare un domani nelle grandi aziende del territorio che puntano alle nuove biotecnologie e richiedono figure specializzate nel settore agrario e agroalimentare. Gli studenti che si iscriveranno a questo corso avranno a disposizione inoltre più di tre ettari a Montelungo, messi a disposizione dal Comune di Gela, per poter svolgere laboratori ed esercitazioni tecnico pratiche.