Davide D’Erba è il nuovo assessore della giunta Conti: “Un onore, ma soprattutto un onere per i disagi della città”

Niscemi – Davide D’Erba è il nuovo assessore della giunta Conti.

Dopo le dimissioni di Alessandro Mongelli, D’Erba prenderà il suo posto alla cultura, alla pubblica istruzione, protezione civile, problematiche giovanili e ai rapporti con le associazioni e con l’Università.

“Ringrazio il sindaco Conti per la fiducia accordata e riposta sulla mia persona e i consiglieri della maggioranza per il loro sostegno nella scelta che il sindaco ha ritenuto fare – ha affermato il neo assessore – consapevole che, oltre a essere un onore, è soprattutto un onere per la responsabilità che oggi gli amministratori hanno nei confronti dei propri cittadini per i molteplici disagi e problemi legati spesso alle scarse risorse economiche di cui gli enti Locali purtroppo godono.

Posso garantire il massimo impegno e spirito di abnegazione nell’intraprendere il mandato affidatomi, in linea con il programma politico-elettorale con il quale ci siamo presentati alla città e che i niscemesi hanno scelto e nell’interesse esclusivo della nostra amata Niscemi. Ringrazio il professore Mongelli che mi ha preceduto per l’enorme lavoro fatto e che getta delle buone basi per andare avanti.

Auspico con la minoranza consiliare – ha proseguito D’Erba – rapporto e un confronto sempre leale e costruttivo al fine del raggiungimento di obiettivi utili al territorio e alla cittadinanza, in sinergia con le istituzioni locali tutte che operano fattivamente nel territorio, con le quali ritengo di confrontarmi sui temi fondamentali che occorrerà affrontare soprattutto per le problematiche giovanili, la cultura e la salvaguardia del territorio”.