Detenevano cocaina a casa. Arrestati due coniugi gelesi

Ritrovati a casa loro 21 pacchetti in cellophane di cocaina  dal peso complessivo di 16,67 grammi. Lo stupefacente sarebbe stato utilizzato probabilmente per lo spaccio, così i due coniugi  gelesi, Raniolo Nunzio di anni 32, e la giovani C. A.E., di 25 anni, sono stati posti agli arresti domiciliari dagli agenti del commissariato di Gela. I due devono rispondere di detenzione ai fini della cessione illecita di sostanza stupefacente del tipo cocaina. Durante il controllo é stato sequestrato anche un bilancino elettronico di precisione, e sempre nel corso della perquisizione sono stati ritrovati complessivi 1.930,00 euro in banconote di diverso taglio, ritenuti provento dell’attività illecita di spaccio