Detenzione di stupefacente. Denunciati due gelesi

Proseguono nel territorio le attività di contrasto al mercato illecito di stupefacenti, eseguita dagli agenti del Commissariato di Gela e di Niscemi. Questa volta la denuncia è scattata per il gelese I.M. di 34 anni, in quanto sorpreso nella flagranza di reato di detenzione di stupefacente ai fini dello spaccio. Il gelese, gravato da pregiudizi di polizia, teneva a casa 1,71 grammi di hashish. Denunciato anche un altro giovane, controllato in strada, che deteneva 7,62 grammi di droga, all’interno della autovettura con cui viaggiava, probabilmente lo stupefacente era per uso personale. 

Articoli correlati