Diabete e perdita di udito, in programma un convegno su prevenzione e terapia

“Diabete e ipoacusia: prevenzione e terapia”, è questo il titolo di un convegno organizzato dall’Associazione Diabetici Eschilo in collaborazione con l’Amplifon di Gela. L’iniziativa, rivolta a tutta la cittadinanza, diabetici e non, mira a sensibilizzare la popolazione cittadina a prendere una posizione preventiva rispetto alla patologia dell’ipoacusico e della capacità uditiva del paziente diabetico. Secondo i ricercatori la perdita dell’udito è molto più comune e diffusa tra le persone con diabete e non sembra essere causata da altri fattori. L’obiettivo che l’Associazione Diabetici Eschilo si prefigge è quello di ampliare la campagna di prevenzione per la malattia, estendendo gli interventi di formazione nelle scuole e negli ambienti di lavoro e sensibilizzando le istituzioni, l’ospedale “Vittorio Emanuele” e il Distretto Sanitario di Gela nel farsi carico delle diverse necessità che qualificano la vita del paziente diabetico. L’appuntamento, dunque, è per venerdì 24 aprile alle 17:00 nell’auditorium della scuola media “Salvatore Quasimodo”, per i soci l’assemblea avrà inizio alle 16:15. Introdurrà e coordinerà i lavori il pediatra Cristoforo Cocchiara, interverranno il Presidente dell’ADE Giuseppe Curatolo, il dirigente dell’istituto Maurizio Tedesco, Santa Scaduto manager di Amplifon e relazioneranno l’endocrinologa e diabetologa Tiziana Giannone, l’ otorinolaringoiatra Fabio Lombardo e Nunzio Di Gennaro, audioprotesista Amplifon. L’incontro è aperto a quanti seguono l’associazione, ai giovani che hanno usufruito degli interventi di prevenzione nelle scuole medie superiori, agli adulti, agli anziani e al personale educativo e sanitario. Al termine del convegno chi vorrà potrà verificare la propria capacità uditiva.

Articoli correlati