Diffida per Caltaqua: nessuna risposta per riduzione bollette acqua torbida

La Commissione Comunale sanità, diffida Caltaqua, la società spagnola di distribuzione idrica della provincia nissena. La Commissione aveva da mesi chiesto dati ufficiali sulla percentuali di sfiati che si sono registrati a Gela, e soprattutto si erano volute risposte per quanto riguarda la riduzione delle tariffe davanti acqua torbida. Ma non è arrivata mai una  risposta. In questo modo la società spagnola va incontro ad una palese omissione. In questa faccenda potrebbe essere anche coinvolta l’Ato Cl 2, che potrebbe essere chiamata in causa assieme alle mancanze della società Caltaqua.

Articoli correlati