Diritto di voto per cittadini UE, ecco come presentare la domanda

Tutti i cittadini dei paesi dell’Unione Europea, residenti a Gela, potranno esercitare il diritto di voto per l’elezione diretta del Sindaco e del Consiglio Comunale e il diritto di eleggibilità alla carica di Consigliere Comunale. Costoro potranno inoltre conseguire l’eventuale nomina a componente della Giunta, con esclusione della carica di Sindaco e vicesindaco. I cittadini UE, residenti in città, che intendono partecipare alle prossime elezioni dovranno presentare apposita domanda all’Ufficio Elettorale del Comune entro e non oltre il quinto giorno successivo all’affissione del manifesto di convocazione dei comizi elettorali. Nella domanda per esercitare il diritto al voto, oltre all’indicazione dei dati anagrafici, dovranno essere indicati la cittadinanza, l’attuale residenza e l’indirizzo dello Stato d’origine, la richiesta di iscrizione nell’anagrafe della popolazione residente nel Comune e la richiesta nella lista elettorale aggiunta. Il Comune comunicherà tempestivamente l’esito della domanda presentata. In caso di accoglimento, gli interessati riceveranno la tessera elettorale con l’indicazione del seggio nel quale recarsi a votare. I modelli di domanda sono disponibili sul sito istituzionale www.comune.gela.cl.it  e presso l’Ufficio Elettorale. Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi all’Ufficio Elettorale, sito in via Donizetti, 5.