Discariche abusive sempre più grandi e roghi di giorno e di notte

Continua ad essere invasa dai rifiuti la città di Gela. Sacchi di spazzatura caratterizzano ogni quartiere.

Continuano anche i roghi dei cumuli. Un mega incendio di immondizia è stato scatenato ieri nel giorno della Festa della Liberazione.

Sia i cittadini che la classe politica si dividono in due: chi accusa di inciviltà quei cittadini che non vogliono differenziare e continuano ad alimentare le discariche abusive, e chi accusa l’amministrazione di essere negligente.

Un fatto è chiaro, non vi è nessun rispetto per l’ambiente, i servizi straordinari comportano un grosso esborso di denaro da parte del Comune, e a farne le spese sono quei cittadini corretti che continuano a differenziare e che sono costretti a fare gimkana tra i rifiuti.