Divieto di balneazione per sversamento di liquami fognari

Divieto di balneazione nel tratto di mare e di costa a cento metri a est e a cento metri a ovest nella zona a ridosso della bretella Borsellino. Il Sindaco Domenico Messinese ha emesso un’ordinanza scaturita dalla nota del Laboratorio di Sanità Pubblica Asp 2 con cui vengono trasmessi le analisi microbiologiche sui campioni d’acqua di mare prelevati dal litorale di Gela, in conseguenza dello sversamento di liquami fognari provenienti dal pieno delle pompe di sollevamento. Il settore Istruzione e Ambiente provvederà a installare i cartelli segnaletici di divieto di balneazione.

Articoli correlati