Domani incontro al Sileno sulle gravi carenze del Vittorio Emanuele: “#unitisivince#”

Si terrà domani 2 maggio alle ore 19:00 un incontro all’Hotel Sileno sulle condizioni in cui versa l’Ospedale Vittorio Emanuele di Gela.

Sono invitati a partecipare le associazioni, i cittadini, le consulte e i comitati, perchè “#unitisivince#”.  Le gravi carenze dell’ospedale Vittorio Emanuele sono da tempo denunciate da associazioni, cittadini, classe politica.

Nonostante area ad alto rischio ambientale Gela negli ultimi hanno ha perso parecchi servizi sanitari: la chiusura del reparto di Malattie Infettive, il ridimensionamento del centro trasfusionale, la carenza di medici, tra cui anestesisti con interventi chirurgici dilazionati nel tempo, un Pronto soccorso intasatissimo.

Per non parlare dei reparti che da tempo aspettano il loro avvio, come l’Utin. Insomma l’ospedale di Gela sembra ormai in uno stato di abbandono. È necessario l’insieme delle Forze politiche e sociali per trovare delle soluzioni, delle vie di uscita da tale situazione che rischia di portare alla chiusura di una struttura che dovrà garantire il diritto alla salute dei cittadini.