Domani pomeriggio l’addio al 16enne gelese Angelo Graziano

Si terranno domani pomeriggio, alle ore 17:00, presso la chiesa San Giovanni Evangelista di Macchitella i funerali del giovane gelese Angelo Graziano Scalzo, che ieri ha perso la vita in un incidente  stradale  sulla SS 626 Caltanissetta-Gela.

Angelo, frequentava il terzo anno dell’istituto E. Fermi di Gela, indirizzo Mat. era un ragazzino che aveva tanti sogni e la passione per le auto sportive.

 

Il giovane tornava dalla città nissena, dopo aver sostenuto l’esame per ottenere il patentino B per motocicli.

L’auto su cui viaggiava, una Peugeot 206, per cause ancora da chiarire, si é  scontrata con una Lancia Y sulla quale viaggiava Giuseppe Danese., 55anni di Riesi, deceduto anche lui.

 Nella Peugeot 206  era a bordo anche   la sorella di Angelo, ricoverata nel nosocomio licatese, l’istruttore e un altro ragazzino, entrambi feriti.

Una città, quella di Gela, sconvolta dal dolore per la perdita di un altro giovane, non più per malattia tumorale, ma per l’assenza di un servizio: essere costretti a  sostenere prove pratiche del patentino B nel capoluogo nisseno.

La  città ora prega per la sorella di Angelo, ferita durante il terribile sinistro. Domani ai funerali parteciparanno anche i docenti del Fermi.