Donato un apparecchio per il monitoraggio del paziente alla Procivis, autore del gesto un commerciante gelese

Donato alla Pubblica Assistenza Procivis-Protezione civile un monitor multiparametrico, un apparecchio che arricchirà la strumentazione già presente in ambulanza, utile e indispensabile al monitoraggio del paziente.

Protagonista di questo esempio di generosità il commerciante gelese Giuseppe Cassarino. Nello specifico, si tratta di un apparecchio di dimensioni contenute di ultima generazione che permette di rilevare la frequenza cardiaca, la pressione, la saturazione di ossigen, la frequenza respiratoria e la temperatura corporea. “Questo gesto importante – ha affermato il Presidente Luca Cattuti – è occasione di un sentito ringraziamento da dover rivolgere al signor Cassarino e a tutti coloro che in passato o in futuro vorranno donare altra strumentazione utile da essere alloggiata all’interno della nuova ambulanza e dell’automedica già in possesso alla struttura”.

Articoli correlati