Donatori organi sulla carta di identità: i primi gelese a scegliere saranno il sindaco e il presidente Admo

Saranno il sindaco Domenico Messines e il presidente di Admo Giacomo Giurato i primi cittadini gelesi a dichiarare la volontà di donazione organi sulla propria carta di identità.  L’Ufficio Anagrafe del Comune di Gela, infatti, è già abilitato a raccogliere e registrare la dichiarazione di volontà sulla donazione di organi e tessuti. Dopo l’adesione al progetto denominato “Una scelta in comune” dell’Associazione Donatori Midollo Osseo, adesso si entra nella fase operativa con l’interconnessione al Sistema Informativo Trapianti.