Donazione e trapianto: Gela aderisce a “Una scelta in comune”

Il  Comune di Gela aderisce al progetto dell’Associazione Donatori Midollo Osseo denominato “Una scelta in comune”. L’iniziativa, in cui è coinvolta anche l’Azienda Sanitaria Provinciale di Caltanissetta. L’ente di piazza San Francesco, abilitato dal Centro Regionale Trapianti, sarà così inserito nell’elenco dei Comuni virtuosi siciliani in materia di donazione di organi. I cittadini maggiorenni che intendono esprimere la propria volontà e registrarla nel Sistema Informativo Trapianti (SIT), possono farlo, compilando e firmando un modulo che sarà consegnato in occasione del rilascio/rinnovo della carta d’identità all’ufficio anagrafe. Il modulo sarà trasmesso in tempo reale al SIT, Sistema Informativo Trapianti, costola tecnologica del Centro Nazionale Trapianti. Si tratta di uno strumento di civiltà che permetterà ai cittadini di affidare in modo sicuro la propria volontà su un tema tanto delicato. 
 

Articoli correlati