Donne e minori vittime di violenza, attivata una linea telefonica per chiedere aiuto

Attivata la linea telefonica dello sportello antiviolenza “Anghelas”, istituito al Comune di Gela lo scorso 8 marzo. Il numero di telefono è 0933906745 e risponderanno le assistenti sociali che operano per garantire questo servizio alle donne e ai minori vittime di violenza. A comunicarlo è stato l’assessore comunale ai servizi sociali Licia Abela, che ha presentato questa mattina in conferenza stampa i dettagli dello sportello.

Il servizio sarà attivo tre giorni alla settimana: il lunedì e il giovedì dalle 8:30 alle 11:30 e il martedì dalle 15:30 alle 17:30.

Articoli correlati