Dovevano esseri i moduli del riscatto sociale di Marchitello, le fiamme li hanno ditrutti

Dovevano essere i moduli del riscatto sociale di c.da Marchitello i tre moduli distrutti dalle fiamme ieri pomeriggio.

Ancora in attesa di inaugurazione i moduli su ruote erano stati costruiti con finanziamenti europei e inseriti nel Piano Marchitello in Progress.

Dovevano essere destinati a laboratori teatrali, lettura, ascolto musica, per i bambini e i giovani del quartiere degradato, ma anche un punto di ascolto per i genitori. Dotati di strumentazione informatica, musicale, parchi giochi per bambini. Il tutto con un costo di 380 mila euro.

Ma invece sono rimasti in stato di abbandono. Nessuna manifestazione di interesse era stata mostrata nei confronti della gestione di questi tre moduli, diventando obiettivo di vandali.

Ieri pomeriggio un incendio di grande portata non ha lasciato nulla di ciò che esisteva.

Foto da Qdg