Due pullman in partenza per Roma. Lavoratori domani al Mise per la Vertenza Gela

Lavoratori domani a Roma per essere presenti all’incontro prefissato al Mise sulla Vertenza Gela. Domani amministratori, tecnici del ministero e sindacati si incontreranno per un  resoconto dello stato di attuazione del Protoccolo di Intesa firmato con Eni al Ministero dello sviluppo economico,  il 6 novembre del 2014. Due pullman partiranno dall’hotel Sileno, messi a disposizione per i lavoratori. “Gela vuole continuare a vivere”, scrivono nel social network i componenti del Movimento spontaneo Lavoratori, che hanno lanciato un appello agli imprenditori locali affinchè possano contribuire alle spese del pullman. “Un contributo importante è stato dato  Cgil provinciale rappresentata da Ignazio Giudice, e dalla Cisl provinciale rappresentata da Emanuele Gallo”, hanno scritto i lavoratori.