“E adesso? Adesso conquistiamola!”

E adesso? Adesso conquistiamola!”, è questo lo slogan che riecheggia per il web! I tifosi colgono al volo l’invito lanciato dalla società Gela Calcio tramite la pagina Facebook e le inviano delle clip amatoriali. In questi oltre al suddetto slogan i gelesi più appassionati del mondo pallonaro invitano anche la gente più restìa a raggiungere lo stadio “Vincenzo Presti” per sostenere Domenica alle ore 16:00 gli uomini di mister Brucculeri impegnati nell’ultima gara stagionale, valida oltre che per la conquista del campionato anche per la promozione in Serie D, contro il Cus Palermo. Una chiamata “alle armi” dunque che ha come obiettivo quello di far raccogliere, in un delicato e fondamentale momento della stagione, intorno alla squadra l’intera città di Gela. Nel frattempo è partita anche la caccia ai biglietti: nella sola giornata di ieri sono andati venduti quasi la metà dei tagliandi e la società biancoazzurra ha attivato anche un punto vendita a Niscemi (MACELLERIA VERDURA Viale Mario Gori 371).
Ecco qui i punti vendita per i tagliandi a Gela: PAUSA INTERNET di via Venezia n° 316; OTTICA CENTRALE CASSARA’ di via Navarra n° 19 e la TABACCHERIA FLORIDIA di Viale Corte Maggiore 49/a Macchitella.
Cresce l’attesa dunque per l’ultima giornata di campionato e i gelesi tutti sembrano intenzionati ad invadere l’impianto comunale, uno stadio che si starà preparando a vestire l’abito delle grandi occasioni. E, se già con nella sfida contro la Sancataldese vinta per 1-0 i tifosi hanno avuto modo respirare qualche vecchia aria di C1 o C2, sappiamo per certo che così sarà anche Domenica 17 Aprile alle ore 16:00. Siamo soltanto a Martedì, mancano cinque giorni al grande evento, e la città freme. Gela tutta, in trepidante attesa, è lì pronta a non lasciarsi scappare la D.