È arrivata la grande occasione per un’altra modella gelese

Un’altra modella gelese lanciata dalla agenzia Concy Events, in partenza per una grande occasione lavorativa. Dopo Irene Nicosia e Christine Tabbi, adesso è  il turno della bella ventenne Tania Cascino. Dopo una lunga esperienza come show girl e modella per l’agenzia presieduta da  Beppe Quatrocchi e la moglie Concy Liardo, Tania Cascino si è trasferita in Trentino dove ha avuto un contratto a tempo indeterminato come hostess in un villaggo turistico. “Ho sempre voluto farccela da sola, sono l’ultima di 8 figli e coccolata da tutti”, ha detto la giovane modella. Una bella notizia che arriva in una città, Gela, che ha sempre più difficoltà lavorative. Christine per anni in città ha lavorato come commessa. Soddisfatti Giuseppe Quattrocchi e Concy Liardo che seguono le loro modelle e modelli, come se fossero figli propri, e a cui danno la possibilità, con adeguata preparazione, di poter sperare in un lavoro nel mondo platinato della moda, ma anche nel mondo del turismo.  E Tania ha prestato il suo bel fisico per cinque anni al servizio della Concy Events, lavoro che l’ha posizionata al primo posto in un format tv su Sky, ricevendo elogi, fasce e riconoscimenti per la sua bellezza. “Gela non apprezza mai ciò che noi giovani otteniamo come risultati, e i traguardi importanti che noi raggiungiamo”, ha detto la giovane gelese. Intanto continuano gli appuntamenti per la Concy Events, un’estate ricca di eventi, soprattutto fuori Gela. “Gela – hanno affermato Beppe Quattrocchi el’art director Concy Liardo- non è pronta ancora ad una realtà come la nostra”. L’agenzia ha organizzato nella città di Gela eventi che sono stati molto seguiti, come “Gela sotto le stelle”,  il defilè nella scalinata di via Omero, o “Gela… città nel cuore”, spettacolo di moda, musica e animazione che ha allietato il carnevale della centro storico.  “Tante gli ostacoli, le rivalità le invidie, cose di cui non abbiamo bisogno, ma necessitiamo solo di lavorare in sinergia”, ha sottolineato Quattrocchi. “La Concy events sia chiaro ha solo uno scopo e voglio ribadirlo: regalare sogni e sbocchi lavorativi e valorizzare Gela e i gelesi”, ha detto Quattrocchi che spera che grazie alla già collaborazione dei commercianti del centro, possa realizzarsi un altro evento in città, nel mese di aprile. “I giovani sono preziosi, non sono merce e  vanno valorizzati”, ha concluso Quattrocchi.