È nato comitato cittadino Salviamo La Bellezza Gela: tante le adesioni

È nato ufficilamento oggi e già ha raccolto più di venti adesioni. Tutti insieme a ridare dignità alla città di Gela. Il comitato cittadino Salviamo La Bellezza Gela, voluto fortemente dall’artista gelese Giovanni Iudice, ha grandi ambizioni, come quello di portare la città del Golfo come meta turistica ambita per le sue offerte culturali. La grande opera lirica La  Traviata della Mediterream Opera Studio, c he andrà in scena domani sera al teatro Eschilo, è il frutto infatti della collaborazione di cittadini che sono riusciti a finanziare lo spettacolo  dalla regia di Jack Livigni che accoglierà 60 elementi più gli orchestrali. Questa  è stata la prima scommessa vinta dal Comitato  a cui ne seguiranno tante altre se si lavorerà in sinergia e con un’unica visione: quello di dare bellezza alla storia di Gela. 

“Sono tanti i progetti in programma”, ha detto l’ártista Iudice che si è sempre esposto in prima persona per riportare in primo piano quella la memoria storica offuscata dalle amministrazioni che si sono succedute. 
Chissà se non vedremo finalmente realizzarsi a Gela quel Museo di arte contemporanea che l’artista gelese avrebbe voluto fortemente e per cui avrebbe portato 200 opere di artisti contemporanei. Progetto fallito nella precedente amministrazione.