Elezioni amministrative, si voterà il 31 maggio e il primo giugno

Le elezioni amministrative in Sicilia, si svolgeranno il 31 maggio e il primo giugno, giorno  in cui si effettuerá lo spoglio delle schede votate. L’eventuale ballottaggio si terrá, come di consueto, dopo 15 giorni. La data é stata stabilita dalla giunta regionale e coincide con quella degli altri comuni italiani.  Con la doppia preferenza di genere, gli elettori siciliani possono esprimere il nome di due candidati a consigliere comunale, l’importante che essi appartengano a due sessi differenti, altrimenti il secondo voto verrá annullato. Per il sindaco vale il voto confermativo, nel senso che sulla scheda dovrá essere indicato il nome del candidato scelto come primo cittadino.