Emanuello: sequestro beni per 11 milioni di euro e custodia cautelare. Operazione in corso

Un maxi operazione è in corso di svolgimento, dal parte della Guardia di Finanza di Caltanissetta nei confronti di soggetti legati al clan Emanuello di Cosa Nostra.

L’operazione denominata “Nibelunghi” si sta svolgendo nelle province di Enna e Messina, e il Comando Provinciale di Caltanissetta sta collaborando con i carabinieri del Comando Provinciale di Enna, coordinati dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Caltanissetta.

Colpiti da ordinanza di custodia cautelare diversi e sequestrati beni, provento dell’attività mafiosa, per un valore di 11 milioni di euro.