Emergenza Gela: lettera a Renzi dal gruppo consiliare del Pd, chiesto l’intervento del Governo

Mentre stasera il  Question  time si é trasformato in seduta monotematica sulla questione Eni, e l’emergenza occupazionale che ha generato l’accordo firmato al Mise il 6 novembre del 2014, il  presidente del consiglio Alessandra Ascia e il Gruppo consiliare del Partito Democratico Cirignotta, Gallo, Morselli, Orlando e Biundo scrivono al presidente del Consiglio Matteo Renzi. Nella lettera  viene sottolineata la  gravissima Emergenza  Sociale che si é creara  a Gela dopo il fermo della Raffineria.

“In queste ore – scrivono- lavoratori dell’indotto Eni stanchi e disperati per la grave situazione occupazionale, hanno nuovamente bloccato gli accessi ad Est ed ad Ovest  della città.

Purtroppo, le misure previste dal Protocollo del 06.11.2014 stipulato al Mise, Riconversione Green della Raffineria di Gela, ad oggi non sono partite nei modi e nei tempi previsti, causando una emorragia quotidiana di posti di lavoro.

La città, a seguito del fermo degli impianti, sta vivendo una crisi economica e sociale senza precedenti e staassistendo impotente alla chiusura di attività economiche appartenenti ai vari settori produttivi (Artigianato,Commercio e Servizi).

Riteniamo, improcrastinabile un suo intervento deciso a favore della nostra comunità, anche in relazione agli impegni da Lei assunti in occasione della sua visita a Gela del 14 Agosto 2014.

Le ricordiamo – continuano- che la Città di Gela ha subito nell’ultimo secolo una importante trasformazione da città prettamente agricola e marinara a Città Industriale per espressa volontà di Enrico Mattei.

Nonostante l’ industrializzazione abbia portato benessere economico a migliaia di famiglie, allo stesso tempo, ha causato notevoli danni ambientali e  alla salute.

Pertanto, oggi chiediamo che in tempi celeri siano avviate la Green Refining e le Bonifiche” .

Cio che viene chiesto  é un intervento deciso del Governo Nazionale al fine di ridare sviluppo alla Città di Gela.

 

Articoli correlati