Emergenza idrica a Caposoprano. Acqua non potabile, si chiede l’annullamento delle bollette

Dovrebbe riprendere oggi la distribuzione idrica nel quartiere Caposoprano, almeno per quanto ha comunicato Caltaqua. Intanto i residenti di via Annibal Caro, sono senz’acqua da due settimane, e sono state inutili fino a ora le manifestazioni di disperazione.

Quella della carenza idica, nella nostra città è una storia all’infinito, che nessuno degli amministratori ha saputo risolvere, e non sono bastanti i tantissimi si al refendum sull’acqua pubblica per trasformare il sistema. Caposoprano é da circa tre mesi che si ritrova gira e rigira senz’acqua, se poi a questo si aggiungono le ordinanze del sindaco che ne  ne impediscono l’utilizzo per assenza di potabilità, la situazione diventa davvero drammatica. Per questa ragione i componenti della Commissione comunale Sanità chiedono all’Ato CL6, a Siciliacque e Caltaqua di esonerare dal pagamento della bolletta idrica i residenti di questo ampio quartiere, che negli ultimi tempi hanno dovuto ricorrere all’acqua imbottigliata per lavarsi. Intanto sebbene in assenza di consumi, i sistemi continuano a fatturare e le bollette arrivano puntuali e salatissime.

Tagged with: