Eni: borse di studio per 20 studenti gelesi. In totale 400 i giovani coinvolti nella formazione

Sono stati in totale  400 gli studenti gelesi studenti coinvolti in iniziative formative di Alternanza Scuola-Lavoro, che Eni ha avviato nel territorio. La formazione ha portato all’assunzione di 22 studenti dell’Istituto Tecnico Morselli con contratto di Apprendistato di primo livello, e al lancio di un Progetto pilota volto a contrastare l’abbandono scolastico nell’Istituto professionale Ettore Majorana, oltre a progetti rivolti specificamente agli alunni delle scuole primarie. Proprio oggi Eni ha  ha assegnato, per l’anno accademico in corso, 20 borse di studio a studenti universitari meritevoli residenti a Gela. 
“Per il prossimo anno accademico il numero di borse di studio sarà raddoppiato per incontrare le esigenze della comunità rilevate durante questa prima esperienza”. Ha detto Eni.