Ennesimo rogo nella notte: le fiamme colpiscono un furgone nella zona di corso Aldisio

Gela – Sapevamo, purtroppo, che urlare da un palco “La mafia è una montagna di merda” non sarebbe bastato ad arrestare l’attività incendiaria in città.

Ogni notte, infatti, il bollettino è sempre lo stesso: auto in fiamme in diversi punti del territorio, nessun quartiere escluso. Una situazione di criminalità che non cessa di infangare la dignità di questa città, costretta a svegliarsi ogni mattina con la cronaca in vista nei giornali locali.

Stessa storia anche questa volta. Nella notte, infatti, dopo le 2:00, è stato colpito dal rogo un furgone nella zona del corso Salvatore Aldisio. Il mezzo apparterrebbe a un commerciante ambulante di bevande. Sul posto i vigili del fuoco e gli uomini del Commissariato di Polizia. Solo la notte prima le fiamme avevano interessato un’auto nel quartiere Sant’Ippolito.