Enzo Carrubba, nuovo Rsu Nursind per il Vittorio Emanuele. Sei per tutta l’Asp nissena

Straordinario successo alle ultime elezioni R.S.U. all’A.S.P. di Caltanissetta, del 3-4-5 Marzo dove il Nursind raddoppia sia il numero dei voti avuti nell’ultima competizione elettorale sia il numero dei rappresentanti eletti. 396 i voti di lista riportati e 6 gli R. S. U. eletti. “Un risultato senza dubbio eccezionale – Osvaldo Barba coordinatore regionale Nursind – che ci proietta, contro ogni previsione possibile, a seconda forza sindacale dell’A.S.P. di Caltanissetta dopo la C.I.S.L. Siamo soddisfattissimi soprattutto per avere una rappresentanza R.S.U. che copre tutta la provincia da Mussomeli a Gela. Riteniamo di aver raccolti i frutti di un lavoro che ci vede presenti da Nord a Sud della provincia in maniera costante ed impegnata, portando avanti battaglie sindacali ed iniziative che trovano il consenso e soprattutto la condivisione di tutti i lavoratori. Già da settimana prossima con tutti con gli R. S.U. eletti che con le varie segreterie aziendali ci metteremo al lavoro per portare le nostre proposte al tavolo delle trattative di comune accordo con le altre Organizzazioni Sindacali. Soprattutto con i suoi 75 voti il segretario amministrativo Nursind Ignazio Curto risulta essere stato l’R.S.U. più votato di Caltanissetta, seguono Patrizia Messina ed Enzo Zaffuto sempre della lista NurSind. A Mussomeli gli eletti sono Giuseppe Mantio e Carmela Augello. Per il Presidio Ospedaliero di Gela Enzo Carrubba. Da sottolieare la presenza di due quote rosa nella lista NurSind: Carmela Augello e Patrizia Messina.

Articoli correlati