Esordio degli “Amatori Gela”, nuova società del panorama calcistico gelese

Siglano l’inizio ufficiale nel campionato di Terza Categoria con un pareggio. Con questo biglietto da visita gli Amatori Gela, nuova società gelese di calcio a 11 guidata dall’allenatore Paolo Comandatore, hanno fatto il loro ingresso nel panorama calcistico locale.

Prima partita di stagione, primo impegno casalingo contro la Pro Nissa in una sfida imprevedibile che non avrebbe consentito pronostici. Un avversario esperto e maturo che, nel primo tempo, ha dato filo da torcere ai ragazzi di Comandatore, spaesati soprattutto a causa del vento contrario che rallentava ogni azione. Incassate le due reti al dodicesimo e al trentacinquesimo, è nella ripresa che gli Amatori Gela riprendono il controllo del gioco, mettendo in seria difficoltà l’avversario e creando più volte preziose occasioni da goal. È infatti a metà del secondo tempo che arrivano, a distanza di pochi minuti l’una dall’altra, le reti di Angelo Di Bartolo e Cristian Salemi (per quest’ultimo indecisione su autogoal della squadra avversaria), che segnano così il pareggio definitivo. “Primo tempo difficile a causa del forte vento e di qualche circostanza sfortunata – ha commentato il mister a fine partita – nel secondo tempo, invece, la squadra è stata più determinata e grazie all’inserimento di giocatori freschi abbiamo raddrizzato il risultato, tutto sommato giusto. Un po’ di rammarico, comunque, per non aver avuto le condizioni climatiche ideali che avrebbero certamente esaltato il nostro gioco”.
Insomma, un ingresso silenzioso e in punta di piedi per questa nuova realtà che, in settimana, procederà con la presentazione ufficiale dell’intera squadra.

 

Amatori Gela: Genovese, Guerreggiante (dal 15′ s.t. Mancini), Lo Nigro, Claude, Collodoro, Malluzzo, Comandatore (dal 7′ s.t. Romano), Di Bartolo, Salemi (dal 35′ s.t. D’Assenza), Scupolito, Amato
A disposizione: Campailla, Catania, D’Assenza, Romano, Mancini, Ventura
Allenatore: Comandatore
Arbitro: Mulone