Esplosione provoca molta paura all’aeroporto di Catania: era un gioco di uno studente

Paura per  centinaia di passeggeri all’aeroporto di Catania, a causa di una esplosione nell’area imbarchi. Fortunatamente la tensione è durata pochissimo, giusto il tempo di rendersi conto che quella sorta di deflagrazione era stata provocata da un giovane che aveva inserito del ghiaccio sintetico all‘interno di una bottiglia di acqua minerale. 
Il giovane si trovava nell’aeroporto di Fontanarossa per una gita scolastica, ma per il “botto” è stato denunciato dalla polizia di stato in servizio presso l’aerostazione etnea. L’episodio è accaduto ieri, ma è stato reso noto oggi dal sindacato di polizia Siap di Catania.