Esposto quadro su Sant’Antonio nell’omonima chiesa, l’opera è di Fortunato Pepe

Raffigura un episodio della vita di Sant’Antonio il quadro dipinto dall’artista e storico dell’arte gelese Fortunato Pepe ed esposto questa sera, proprio in occasione della festività del Santo, nell’omonima chiesa di Gela a Caposoprano.

“Un desiderio che si è finalmente realizzato”, ha ammesso il parroco Michele Mattina. Da tempo infatti vi era il progetto di abbellire l’interno della chiesa con un quadro su Sant’Antonio, amico di Dio, ascoltatore attento e difensore degli umili.

Il quadro lo raffigura nel momento in cui dona il pane ai fedeli che lo circondano. L’opera è stata mostrata questa sera alla comunità gelese presente durante la messa, officiata dal Vescovo Monsignor Rosario Gisana.

Con loro ovviamente anche l’artista, che ha raccontato il proprio quadro e l’emozione di vederlo esposto in chiesa.

Articoli correlati