Eventi MusicJuice: dal tributo ai Coldplay, a “Free to Rock”, alla corista di Elisa.

Lo scorso 27 agosto si sarebbe dovuta concludere con i Welcome To The Machine la rassegna di Artevent 017 organizzata dall’associazione Music Juice. La tribute band palermitana dedicata ai Pink Floyd con incredibile successo a raccolto centinaia di spettatori. Ciò ha convinto l’associazione e i commercianti che sponsorizzano la rassegna a prorogare per altri cinque appuntamenti, oltre agli eventi al di fuori di Macchitella.

Ad esibirsi la scorsa domenica sono stati la cantautrice toscana Alessandra Rizzo (conosciuta come “La Rizzo”) insieme all’eclettico chitarrista e arrangiatore dei Tinturia Edoardo Musumeci. Nonostante la serata coincidesse con un mega-evento cittadino come il Palio dell’Alemanna, i due musicisti sono riusciti a coinvolgere ed estasiare il pubblico, con un repertorio di classici della musica pop, blues e rock riarrangiati e ridisegnati in chiave acustica. Nella scaletta sono stati presenti anche alcuni inediti di Alessandra, tra i quali “Con le mie scarpe” che il pubblico ha richiesto a gran voce come bis.

Già da stasera si potrà assistere a uno dei tanti eventi organizzati dall’associazione. Alle ore 21.30 in Piazza Sant’Agostino si esibiranno gli Speed Of Sound,  tribute band catanese dei Coldplay. Tutti i componenti vengono da un’esperienza musicale ultra-decennale e cercano di rifarsi fedelmente allo stile (effetti scenografici compresi) del famoso gruppo britannico. L’evento è patrocinato dal Comune.

Domani, 6 settembre, alla stessa ora presso i muretti di Macchitella sarà la volta dei Karabox: la “trash band”composta da Cristian Falzone, Peppe Sferrazza e Gianluca Genova proporrà un esilarante spettacolo con quelli che sono considerati i “peggiori brani” della musica italiana, ma in una versione più innovativa. Un repertorio che va dai Ricchi e Poveri a Toto Cutugno… sempre che l’ilarità non possa degenerare ulteriormente!

Venerdì 8 settembre sarà la volta dei Bucket Throwers, storica formazione gelese che vede Valentina Cassarino alla voce, Luigi Romano e Dario Ianní alle chitarre, Enrico Romano al basso  con la partecipazione straordinaria di Marco Bunetto alla batteria.

Il più grande evento dell’estate sarà, però, il 9 e il 10 settembre presso il Tanguera Village Club, una rassegna che prende il nome di “Free To Rock” e non per nulla. Doppio appuntamento a bordo piscina, tornano le jam session di Meet&Music, live d’eccezione per alcune band e dj set rock. La prima sera si esibiranno anche i Love Wins e i Marley Vibrations (eclettica tribute band che riarrangia i brani di Bob Marley in maniera veramente unica e originale), mentre la seconda sera sarà la volta degli Effetto Vasco che proporanno i più grandi successi di Vasco Rossi. Al Tanguera ritorna quell’atmosfera rock allo stato puro dall’ultima volta in cui hanno avuto luogo il Ghelas Fest con il motoraduno.

Il 13 e il 14 settembre si ritorna a Macchitella con gli ultimi due veri appuntamenti di Artevent 017. Il mercoledì giungerà da Agrigento il Trio Mas, un originale trio dotato di umorismo che proporrà in chiave swing e rock’n’roll brani italiani e non, classici e moderni, personalizzando sia le canzoni che lo spettacolo stesso. La sera successiva si chiuderà brillantemente con Silvia Smaniotto, storica corista di Elisa che interpreterà nelle sue corde alcune grandi hit della cantante