Falsi volontari AISM in giro a Gela, occhio alla truffa

Falsi volontari AISM porta a porta per raccogliere denaro da destinare alla ricerca scientifica e scatta la denuncia ai Carabinieri contro ignoti da parte della sezione provinciale di Caltanissetta dell’Associazione Italiana Sclerosi Multipla a Gela.

Pare, infatti, che in questi giorni una o due donne in compagnia di una bambina girino per le case spacciandosi per volontari e chiedendo offerte in denaro. L’AISM fa sapere che si tratta di persone non autorizzate ad agire in nome e per conto dell’associazione e sollecita pertanto i cittadini a chiamare i Carabinieri nel caso in cui dovessero imbattersi in questi finti volontari. Le iniziative di beneficenza dell’AISM sono tre e sono distribuite durante il corso dell’anno: “La mela” di Aism, “La Gardenia” di Aism e “La stella” della solidarietà. I volontari, inoltre, indossano sempre una casacchina rossa con scritto “Io sono volontario Aism”.

Articoli correlati