Ferragosto d’Italia, tantissimi giovani per due giornate di musica e divertimento

È stato uno dei party più grandi della Sicilia, con centinaia e centinaia di giovani che hanno ballato con la musica dei diversi deejay e band che si sono alternati.

Ferragosto d’Italia  si è ancora una volta confermato uno degli eventi più attesi dell’estate gelese, e per quest’anno per la prima volta si è svolta nel territorio di Gela e non più in quello di Butera

Arrivato alla sua ottava edizione, l’evento ha visto nei due giorni del 14 e 15 agosto alla consolle Fabio De Vivo,  Amerigo

Provenzano e Leandro da Silva della scuderia della famosa emittente radiofonica M2O, e Vincenzo Callea.

Inoltre si sono alternati i djs nostrani D’Angeli, Simone Ascia, Dario Melodia e Graziano La Cognata, e la band di Donato Tommasi per quanto riguarda la musica dal vivo.

La manifestazione  si è tenuta a Roccazzelle in concomitanza con un altro evento: il ferragosto Manfrino.

 

Durante l’evento tenuta sotto controllo la viabilità e la pulizia degli spazi utilizzati. Garantita anche la sicurezza dei partecipanti grazie all’impiego di Protezione Civile e Polizia municipale. 

Organizzata  dal Comune di Gela, la manifestazione dalla partecipazione gratuita, è stata  prodotta da Dario Melodia e Glauco Marino in collaborazione con il lido balneare Accidia Village.