Formazione Giornalisti / Lo chef licatese Pino Cuttaia in cattedra all’Università di Messina per parlare dell’informazione enogastronomica

“Le nuove frontiere dell’informazione enogastronomica” è il tema del seminario organizzato dall’Ordine dei Giornalisti di Sicilia che si svolgerà martedì 26 maggio, dalle ore 15 alle ore 18, presso l’Aula Magna del Dipartimento di Civiltà Antiche e Moderne – Ex Facoltà di Lettere e Filosofia, Università degli studi di Messina, nel Polo universitario dell’Annunziata. Presiederà i lavori, la dottoressa Gisella Cicciò, giornalista, Consigliere dell’Ordine dei Giornalisti di Sicilia. Dopo i saluti del Delegato del Rettore alla Comunicazione, professor Marco Centorrino, e la relazione introduttiva, del professor Francesco Pira, docente di comunicazione e giornalismo dell’Università di Messina, ci sarà la relazione dello Chef stellato Pino Cuttaia, sicuramente è uno dei più grandi interpreti a livello nazionale e internazionale di una cucina in cui c’è sempre un ingrediente la memoria. Di recente ha pubblicato con Giunti il libro “Per le scale di Sicilia” che sta avendo un notevole successo. Sarà tra i protagonisti in giugno dell’Expo. Ha rappresentato all’estero la cucina italiana. E’ titolare a Licata del ristorante La Madia.I giornalisti interessati possono iscriversi attraverso la piattaforma sulla formazione sul sito dell’Ordine dei Giornalisti di Sicilia. Le iscrizioni sono già aperte.