Freddo polare in Sicilia, ma il Natale sarà più caldo

Un freddo a cui non eravamo certo abituati. Le temperature in questi giorni prenatalizi sono crollate improvvisamente  arrivando in molte città della Sicilia al di sotto dello zero. I valori diminuiranno ancora tra oggi e Giovedì. -2 Pedara, Sambuca di Sicilia, Paternò, Noto e Comiso, -1°C a Siracusa, , 0°C a Catania, Caltanissetta, Marsala, +1°C a Ragusa, +2°C a Modica, Augusta, +3°C Caltagirone, +4°C a Agrigento, Mazara del Vallo,+5°C a Palermo, Capo d’Orlando, +6°C a Barcellona Pozzo di Gotto, Gela, +7°C Termini Imerese e Bagheria, +8°C a Messina e Ustica. Questi i valori raggiunti in questi giorni.

Dopo però i giorni di freddo invernale, con temperature al di sotto della norma, proprio il giorno del solstizio di inverno, cioè  giovedì assisteremo all’espansione dell’anticiclone delle Azzorre sulle regioni settentrionali, accompagnato anche da un primo rialzo termico.

Venerdì anticiclone, associato ad aria più tiepida, tenderà a estendersi anche al centro-sud, mitigando il clima invernale degli ultimi giorni e portando tempo stabile e asciutto.