Furti ripetuti con uso di violenza. Arresto di Nisi

È indagato per svariati reati contro il patrimonio mediante violenza alle cose o alle persone perpetrati in questo anno, tra i quali numerosi furti aggravati effettuati mediante l’uso di violenza sulle cose e sulle persone. Per tale motivo oggi gli uomini del Commissariato di P.S. di Niscemi, diretti dal Commissario Capo Andrea Monaco, hanno tratto in arresto Rocco Francesco Nisi di 48 anni. L’uomo era già sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, ma a causa reiterazione del reato di evasione, e la pericolosità sociale è stato  raggiunto da un ordinanza di applicazione della custodia cautelare in carcere,. L’arrestato, dopo le formalità di rito, veniva condotto presso la Casa Circondariale di Napoli.