Furto di cellulare al Bingo, i Carabinieri risalgono a una coppia di coniugi gelesi

Due coniugi gelesi, di quarantatré e trentanove anni, sarebbero gli autori del furto di un telefono cellulare ai danni di una ventenne, durante una serata trascorsa presso una sala Bingo di via Venezia.

I Carabinieri di Gela sarebbero risaliti, senza grosse difficoltà, all’identità dei due a seguito di una denuncia presentata dalla vittima, che ha raccontato quanto accaduto. Identificati i responsabili, il cellulare è stato recuperato e restituito alla sua proprietaria.