Gela: 109 le imprese iscritte al nuovo Albo del comune, 70 gelesi

Centonove  le imprese iscritte al nuovo albo del Comune di Gela per l’affidamento di lavori mediante procedura negoziata, a cottimo fiduciario e procedura ristretta semplificata. Tra esse, 70 sono ditte di Gela e la restante parte di altre città italiane.
“Dopo 4 anni dall’ultimo rinnovo – ha commentato l’assessore comunale ai Lavori Pubblici, Flavio Di Francesco –, il Comune si dota di un nuovo elenco di imprese per dare risposte al territorio, specie in materia di lavoro”.
L’albo si divide in due classi di importo, pari o inferiori a 40mila euro e fino a 200mila euro, e superiori a 40mila euro e fino a un milione, ed è articolato in due categorie, generali e specializzate, a loro volta composte rispettivamente da 8 e 7 sottocategorie. Requisiti necessari sono quelli di ordine generale, di idoneità professionale, di capacità tecnico-professionale ed economico-finanziaria. L’elenco subirà un aggiornamento dinamico ogni anno alla fine di gennaio.