Museo Archeologico Gela: i reperti arcaici tornati a casa in mostra il 21 dicembre

Saranno mostrati al pubblico gelese il 21 dicembre prossimo i 18 reperti arcaici ritornati in città dopo ben 13 anni. La mostra , dal titolo “A volte ritornano. “Gela in età arcaica”,  si terrà al museo archeologico di Gela a cominiciare dalle ore 18:00, ed è patrocinata del dipartimento dei Beni culturali della Regione Sicilia. I reperti  saranno visitabile fino al 5 marzo 2017. Si tratta di beni archeologici  importanti che erano stati portati Caltanissetta dal precedente soprintendente per motivo di studio”.  Tra i  reperti una parte importante del tronco della dea, presumibilmente Atena.   Il recupero fa parte di una campagna portata avanti dal direttore del museo archeologico di Gela Ennio Turco, con la collaborazione del comitato cittadino Salviamo la Bellezza di Gela e dell’Archeoclub Gela. Sono tanti i reperti appartenenti al territorio gelesi sparsi nei vari musei del mondo, e la battaglia per il recupero di alcuni di essi è solo all’inizio. A Caltanissetta custodite  circa 600 le casse di reperti  dell’Acropoli di Gela e mai mostrati al pubblico, può darsi che vi sia nascosta anche il resto della statua di Atena, di cui vedremo per adesso parte del tronco.