Gela: 6 denunce. Dalla guida in stato di ebbrezza a lesioni e minacce

Sono state 6 le denunce effettuate dai Carabinieri di Gela nel corso dei controlli effettuati nel territorio gelese durante il week end. Due gelesi sono stati denunciati per guida in stato di ebbrezza. I due soggetti, rispettivamente di  55 e 28 anni, sono stati trovati con tasso alcoolemico pari, rispettivamente, al triplo e al doppio dei limiti consentiti dalla legge.

Inoltre, durante mirati controlli preventivi sul consumo e spaccio di sostanze stupefacenti all’interno e nei pressi dei locali pubblici, è stato fermato e perquisito un 20enne gelese trovato in possesso di marijuana, per un quantitativo tale da essere segnalato alla Prefettura di Caltanissetta per uso personale.

Nell’arco dei controlli, inoltre, sono state denunciate 2 persone, entrambe gelesi e pregiudicate, per ricettazione, poiché sorprese mentre trasportavano, con la loro moto ape, circa 400 kg di legna di dubbia provenienza.

Infine, nel contesto dei mirati servizi svolti per la prevenzione e repressione dei reati perpetrati dai soggetti gravati dalla misura di prevenzione della sorveglianza speciale, veniva denunciato un gelese, 50enne pregiudicato, per la violazione degli obblighi della sorveglianza speciale, come anche per lesioni personali e minacce, entrambe realizzate con l’aiuto della moglie, 35enne, la quale a sua volta veniva denunciata a piede libero per tali reati.

Articoli correlati