Gela: a casa 1,5 chili di droga, e tutto il materiale per lo spaccio. Arrestato giovane

Aveva occultato un chilo di marijuana grezza e due sacchetti più piccoli con la stessa sostanza in garage.

Protagonista N.G.I. 29enne gelese che è stato sottoposto a perquisizione dai Carabinieri di Gela, che da tempo avevano sotto “osservazione” l’uomo.

All’interno di un mobiletto i militari hanno rinvenuto anche un bilancino di precisione e tutto il necessario per il confezionamento della sostanza stupefacente. Un vero e proprio laboratorio per preparare le dosi da spacciare al dettaglio.

Alla luce della prima scoperta, la perquisizione è stata estesa all’abitazione, all’interno della quale, occultati nella camera del giovane sono stati rinvenuti 2000 euro circa in banconote di medio taglio, ritenuti provento dell’illecita attività di spaccio.

Nel complesso sono stati sequestrati circa 1,5 kg di marijuana che, insieme al denaro e a tutto il materiale per il confezionamento è stato sottoposto a sequestro.

Il pusher è stato arrestato per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti e, così come disposto dal Pubblico Ministero di turno presso la Procura di Gela, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Gela.